Le zone più turistiche dell’isola Gran Canaria

Gran Canaria è la terza isola più grande dell’arcipelago delle Isole Canarie, ed è una delle principali mete turistiche per quanto riguarda il divertimento serale e le splendide spiagge dorate. Proprio grazie alle sue peculiarità notturne, Gran Canaria è conosciuta anche come l’isola dalle notti più lunghe.

Il turismo di Gran Canaria

Di giorno e di notte, Gran Canaria saprà sempre offrirvi divertimento ed ottimo cibo nelle sue più preziose zone più turistiche: non è un caso che tutti gli anni migliaia di turisti la eleggano la loro meta prediletta. L’isola è famosa per la vita che anima le strade ad ogni ora del giorno, con i suoi locali e discoteche all’aperto che diventano tappe obbligate di numerosi pub crawl. Grazie allo splendido clima, le terrazas all’aperto vi permetteranno di godere di una splendida serata durante tutto l’anno, senza che possiate temere il freddo. Il Sud dell’Isola è la zona più adatta al divertimento, soprattutto per gli amanti delle discoteche e della musica dal vivo.

Spiagge più belle  e turistiche di Gran Canaria

Le mete turistiche più belle di Gran Canaria

Gran Canaria è piena di posti splendidi e zone molto turistiche mozzafiato, ma se volete godervi il meglio dell’isola allora non potete fare a meno di girare il suo capoluogo: Las Palmas. La cittadina è famosa per la sua vita notturna e per gli splendidi scenari di carattere urbano e naturale: il quartiere di Vegueta-Triana, situato nei pressi del porto, è un autentico punto d’incontro per persone di tutte le età. Oltre ai pub, il quartiere offre anche splendide opere architettoniche come l’eremo di Sant’Antonio Abate, il Vescovado e la Cattedrale di Santa Ana. Avvicinandosi al porto, invece, è possibile visitare il Parco di Santa Catalina, famoso per il suo carnevale. Gli amanti delle spiagge saranno invece felicissimi di visitare le chilometriche distese di Las Palmas, in particolare Las Canteras e la Bahia de El Confital.

Un’altra cittadina molto bella e zona altamente turistica è Maspalomas: si tratta di un centro urbano molto sviluppato, grazie anche alla vicinanza con l’aeroporto. Maspalomas, oltre che per il consueto divertimento serale, è molto famosa per via delle sue meravigliose spiagge, come la Playa de Las Mujeres e la particolare Playa del Inglés, la spiaggia più famosa dell’isola dedicata anche ai nudisti. Per quanto riguarda il mare avrete solo l’imbarazzo della scelta Anfi e Playa Amadores sono fra le più belle spiagge, ma se volete unire i bagni al carattere storico recatevi a Telde: la città è infatti famosa per i suoi reperti archeologici e per le splendide spiagge di Gando e San Borondon.

Mete più belle di Gran Canaria

Non solo mare a Gran Canaria

Gran Canaria non è famosa solo per il mare ed il divertimento notturno: i turisti interessati alla natura e alle realtà zone meno turistiche troveranno in Gran Canaria pane per i loro denti. Gran Canaria presenta, infatti, numerosi insediamenti situati nell’entroterra e ricchi di cultura e tradizioni. Fra questi spicca in particolar modo la città di Arucas, completamente immersa nella natura. E poi c’è la splendida città di Acusa, famosa per i monti che la circondano e che fungevano da fortezza naturale secoli addietro. Molto belle anche Firgas, Fataga e Moya, famose per la Chiesa di San Roque e la Chiesa di Nostra Signora de la Candelaria, ed autentiche mete di pellegrinaggio per numerosi turisti.

Commenta Qui sotto

commenti